Toscana Vini e Cantine

Bibi Graetz e Il Soffocone di Vincigliata

Scritto da lesaucier
“Fuori tempo, fuori luogo, fuori di testa. 
E’ il vino di Bibi Graetz…”
Metropoli 2004
Bibi Graetz, artista di nascita e produttore di vini poi, è riuscito a coniugare arte e vino attraverso il filo conduttore della passione, per i colori, per la terra e soprattutto la passione per le vecchie vigne da cui ricava vini a dir poco esilaranti.  Comincia nel 2000 a dedicarsi con devozione e caparbietà con l’intento e la voglia di produrre grandi vini, e così avviene.
Le vigne si affacciano su Firenze e attraverso di esse si può notare la cupola del Duomo. Il terreno in prevalenza argilloso e ricco di fosforo, magnesio e potassio. Gli sbalzi termici favoriti dall’esposizione sono fondamentali per la formazione dei profumi che le uve poi trasmetteranno ai vini.

 

 

Proverò a descrivere il primo vino che ho assaggiato di Bibi, il Soffocone di Vincigliata, ma mi rendo conto che non è per nulla facile trasmettere tutto il fascino di questo magnifico vino.
E’ prodotto principalmente con uve sangiovese (90%) provenienti da vigneti che oltrepassano i trent’anni con esposizione a sud. Vengono vendemmiati tra la seconda settimana di settembre e la prima di ottobre. Il vino sviluppa la sua fermentazione in barrique aperte e le varie follature manuali avvengono giornalmente. Al termine di questa fase, che dura circa dieci giorni, il mosto fermentato viene messo a riposare in barrique chiuse per almeno 18mesi.
Ne deriva un vino elegante, dal color rosso rubino, che sprigiona profumi caratteristici e coinvolgenti, dal bouquet ampio e dal sapore asciutto, pieno, persistente e vellutato.
L’abbinamento ideale? Senza dubbio un piatto della tradizione toscana, per questo vino espressivo ed unico. 
 
  
 
Il Soffocone di Vincigliata è un vino proveniente da una unica vigna che, durante gli anni, ha dato costantemente uve di qualità eccezionale e con delle caratteristiche del tutto proprie. Da questi aspetti nasce l’idea di creare un vino a tiratura limitata, che esprima del tutto un Terroir molto affascinante e pieno di interesse.

Caratteristiche

Denominazione: Toscana Rosso IGT
Uve: 90% Sangiovese, 7% Canaiolo, 3% Colorino
Sistema di allevamento: Guyot e cordone speronato
Vinificazione: Uve accuratamente selezionate in vigna ed in cantina. Vinificazione in tini d’acciaio, con follature manuali giornaliere. Terminata la fermentazione alcolica, il vino riposa in barriques, per il 30% nuove e per il 70% di secondo passaggio.

Testamatta di Bibi Graetz
Via di Vincigliata, 19
50014 Fiesole (FI)
Tel: +39 055 597222 / +39 055 597289
Fax: +39 055 597155

www.bibigraetz.com