Sicilia Vini e Cantine

Cantine Edomè grandi vini di qualità

cantine Edomé
Written by lesaucier

 Cantine Edomè territorio Etna

Il Territorio

L’Etna è Sicilia ma è un territorio unico, che dà tipicità ad ogni prodotto della sua terra. Che rimane unico, non riproducibile in qualunque altro luogo della stessa Sicilia ed, in particolare, unici ed irripetibili son i vitigni che da secoli vi si coltivano.
“a Muntagna” caratterizza e marchia a fuoco il vitigno ed il vino che da essa si genera.

Il nostro vigneto delle cantine Edomé è situato all’interno di un antichissimo cratere spento, dove le viti autoctone di Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio, vengono allevate ad alberello, sostenute con il tradizionale palo in castagno. La parte antica del vigneto è costituita da ceppi che hanno un’età media di 80 anni.
Le cantine Edomé sposano la filosofia portata avanti in questo territorio dell’antica tradizione contadina, l’alberello, la coltivazione manuale, il rispetto del territorio dell’Etna, i muretti a secco e le rasole in pietra lavica.
Il terreno sabbioso, vulcanico, le escursioni termiche tipiche dei 700 ml sul livello del mare, un territorio montano ma in Sicilia, la bassa resa per ettaro (6000-7000 Kg.) data dalla potatura e dalla coltivazione ad alberello, la vendemmia che viene effettuata per raccolta manuale non prima della seconda decade di ottobre ed, infine, la maturazione in piccole botti di rovere per 12 mesi.

Cosa ne viene fuori è facile comprendere: un vino ricco di essenze e di aromi, note minerali, all’odore si percepisce etereo, con sentori di frutta, matura, spezie, sfumature di tabacco e vaniglia; al sapore è secco, pieno, tannico, armonico e persistente al gusto. Ideale per carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati.

Vigneto cantine edome

Il Vigneto Cantine Edomè

Il vigneto ricade in un’area sulle pendici nord dell’Etna in territorio etneo.

Le viti vengono allevate ad alberello classico etneo. Ogni vite è sostenuta con il tradizionale palo in castagno. Il materiale utilizzato per legare le viti è di origine vegetale e biodegradabile.

Gli impianti sono strutturati a sesto tipico ad alberello non superiore a m.
1,15 x 1,15.

I vitigni coltivati sono autoctoni: il Nerello Mascalese ed il Nerello Cappuccio per l’Etna Rosso ed il Carricante per l’Etna Bianco.

Il concime utilizzato è esclusivamente di origine organica, la coltivazione della terra viene svolta con sistemi ed attrezzature poco invasive.

I prodotti antiparassitari utilizzati sono compatibili ed approvati dalla coltivazione biologica.

 

I Vini

Aitna – Etna Rosso DOC

Aitna - Etna Rosso DOC EtichettaAitna era una polis greca-siceliota alle pendici del vulcano Etna, fondata nel 476 a.c. da Gerone di Siracusa, allorché conquistò la città di Katane, cacciandone i suoi abitanti. Al periodo di Aitna-Katane appartiene il tetradramma di Aitna del Sileno che nell’esergo riporta la figura di Zeus aitnaios, divinità venerata dagli etnei.

Abbiamo chiamato il nostro vino Aitna, per onorare la nostra Montagna che lo genera scegliendo il tetradramma di Aitna come immagine simbolo della nostra azienda.

E’ prodotto con vitigni autoctoni, Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio, coltivati con l’antico e tradizionale sistema ad alberello. Sono i vitigni coltivati fin dall’antichità in questo territorio, producono un vino ricco di essenze e di aromi. Il terreno sabbioso – vulcanico conferisce al vino uniche e particolari note minerali. La vigna sita nel comune di Castiglione di Sicilia in località Passopisciaro, contrada Feudo Di Mezzo è a 700 m. s.l.m.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Età media dei vigneti: 80 anni.
Maturazione: 12 mesi in botte di rovere.
Affinamento: 6 mesi in bottiglia.

Aitna - Etna Rosso DOC

Aitna Bianco Doc

Aitna Binco Doc etichettaAitna era una polis greca-siceliota alle pendici del vulcano Etna, fondata nel 476 a.c. da Gerone di Siracusa, allorché conquistò la città di Katane, cacciandone i suoi abitanti. Al periodo di Aitna-Katane appartiene il tetradramma di Aitna del Sileno che nell’esergo riporta la figura di Zeus aitnaios, divinità venerata dagli etnei.
Abbiamo chiamato il nostro vino Aitna, per onorare la nostra Montagna che lo genera scegliendo il tetradramma di Aitna come immagine simbolo della nostra azienda.

L’Aitna bianco DOC è prodotto con uve Carricante coltivati con l’antico e tradizionale sistema ad alberello nella zona di S. Maria di Licodia ad un’altitudine di 900 s.l.m. Il Carricante è un antichissimo vino autoctono dell’Etna. Il nome gli è stato attribuito per sottolineare l’attitudine del vitigno a dare una buona produzione.
Da sempre quasi esclusivamente coltivato alle pendici dell’Etna sul suo versante Est.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

Età media dei vigneti: 30-50 anni.
Affinamento: 6 mesi in bottiglia.

 Aitna Binco Doc

 

cartina Cantine Edomè
Cantine Edomè
Sede Amministrativa – P.zza Nettuno 4 – Catania
mobile + 39.3286336277  info@cantinedome.com

http://www.cantinedome.com/