Chef Alain Ducasse Vita da Chef

Chef Alain Ducasse

Alain_Ducasse
Written by lesaucier

Alain Ducasse nasce il 13 settembre 1956 a Castel-Sarrazin. Cresciuto in una fattoria nel Sud-Ovest della Francia, inizia a sedici anni un apprendistato presso il ristorante “Pavillon Landais” di Soustons, frequentando una scuola alberghiera di Bordeaux. Terminato l’apprendistato, inizia a lavorare a Eugenie-les-Bains nel ristorante di Michel Guerard, e durante i mesi estivi presso Gaston Lenotre.

Nel 1977 Alain diventa assistente del celebre Roger Vergè, il creatore della Cuisine du Soleil, al “Moulin de Mougins”: in questo periodo entra a stretto contatto con la cucina provenzale, le cui tecniche lo renderanno famoso in futuro.

 

Divenuto capo-cuoco nel 1980, anno in cui gestisce la cucina di “L’amandier”, a Mougins, si trasferisce a Juan-les-Pins l’anno successivo, a “La Terrasse” dell’”Hotel Juana”. Premiato con due stelle dalla Guida Michelin del 1984, sfugge nello stesso anno a un incidente aereo.

Dopo aver ricevuto la proposta di diventare capo-cuoco all’”Hotel de Paris” di Montecarlo, inclusa la gestione del “Le Louis XV”, nel 1988 Ducasse va oltre i ristoranti decidendo di aprire un hotel in Provenza, “La Bastide de Moustiers”, iniziando ad avere interessi economici anche in altri alberghi della regione.

ALAIN DUCASSE FOTONel 1996 il cuoco francese apre nel 16esimo arrondissement di Parigi “Le Part -Sofitel” Demeure Hotels, che a otto mesi dall’apertura riceve ben tre stelle dalla Guida Michelin. Ormai pronto a espandere la propria fama e il proprio prestigio al di là dei confini nazionali, Ducasse giunge negli Stati Uniti, aprendo nel giugno del 2000, a New York, un ristorante al 160 di Central Park South: nel 2005, anche quel locale sarà premiato con tre stelle.

Terminata l’avventura nella Grande Mela nel 2007, Ducasse si sposta a Las Vegas, dove inaugura il “Mix”; poco dopo, apre a Washington l’”Adour”, nel “St. Regis Hotel” di K Street, e a New York il “Bistro Benoit”. Nel 2008, egli, cittadino francese di nascita, viene naturalizzato monegasco: una scelta da lui compiuta per avvantaggiarsi dei benefici fiscali che la residenza del Principato gli garantisce.

 

ALAIN DUCASSE 50 BEST

Primo cuoco al mondo a possedere tre ristoranti premiati con tre Stelle Michelin in tre città diverse, Alain Ducasse ha locali a Parigi, Londra, Monaco, New York, Washington, Tokyo, Las Vegas, Beirut, Saint-Tropez, Hong Kong, Mauritius, Cartagine, Gstaadt e Castiglione della Pescaia.

A capo di un’organizzazione che conta su circa 1400 impiegati, per un totale di una ventina di ristoranti controllati, Ducasse è anche impegnato nell’editoria, avendo pubblicato diversi libri culinari; organizza corsi di cucina e collabora addirittura con l’Agenzia Spaziale Europea, per la quale lavora allo scopo di individuare gli alimenti e le pietanze più adatte agli astronauti.

Autore di una cucina autentica ed essenziale, orientata verso una clientela esigente, Ducasse propone una visione innovativa dell’Haute Cuisine, ispirata alla natura e al rispetto delle risorse ittiche e agricole.

Le Ricette di Alain Ducasse

Ricetta Alain Ducasse

Ricetta Alain Ducasse

Zuppa Inglese by Alain Ducasse

Ricetta Alain Ducasse