Colazione Dolci Ricette

Croissant francesi al burro

Tempo: 90 minuti esclusa lievitazione

Ingredienti per 8 croissant francesi al burro

350 g di farina tenero 00
200 g di burro
15 g di lievito di birra
3 uova
50 g di zucchero
Acqua q.b.
Sale q.b.

Preparazione:

Per prima cosa mescolare 150 g di burro freddo, tagliato a cubetti, con 2 cucchiai di farina. Formare una pallina e mettetela in frigorifero.

Sciogliere il lievito in una tazza riempita a metà di acqua tiepida, versarla sulla farina disposta a fontana su un piano di lavoro e incominciare ad impastare. Aggiungere 2 uova, lo zucchero, il burro restante e un pizzico di sale. Lavorare l’impasto fino a che non avrà una consistenza liscia ed elastica. Compattarlo e coprirlo con la pellicola da cucina. conservare in frigorifero per una notte.

Il giorno dopo riprendere l’impasto, adagiarlo su una spianatoia infarinata e stenderlo con il mattarello. Poggiare al centro il panetto di burro e farina che avevate fatto raffreddare e chiudete i lembi della pasta. Lavorare insieme i due composti e stendete di nuovo con il mattarello. Piegate l’impasto, copritelo con la pellicola e lasciare riposare in frigo per un quarto d’ora.

Tirare fuori l’impasto, stenderlo nuovamente, richiuderlo e lasciarlo raffreddare in frigorifero per altri 15 minuti. Ripetere l’operazione una terza volta.

Adesso potrete stendere l’impasto e tagliarlo a triangoli con l’aiuto di una rotella da cucina. Arrotolare ogni triangolo per dare la tipica forma del croissant e lasciateli lievitare in un luogo asciutto, a temperatura ambiente, per almeno due ore.

Sbattere il tuorlo dell’uovo restante e spennellatelo sulla superficie di tutti i cornetti in modo che, una volta cotti, diventino ben dorati. Appoggiare i croissant francesi al burro su una teglia coperta di carta da forno e farli cuocere per 20 minuti circa a 180°